Pagine

Translate

lunedì 22 maggio 2017

L'università di Tuttomio





"L'alto tenore di vita permetteva loro di non farsi mancare nulla. Dal primo al dessert non saltavano mai nemmeno una portata e i loro passatempi preferiti erano viaggiare, contare i soldi che andavano accumulando in banca e sui vari libretti di risparmio, e rimembrare insieme l'elenco delle loro proprietà immobiliari."








I signori Smirth hanno voluto un figlio solo per avere un erede a cui lasciare tutte le loro fortune, pronti ad educarlo ai loro valori. Ma Primo si rivelerà un bambino troppo buono, e così i due coniugi dovranno correre ai ripari ed iscriverlo all'Università di Tuttomio, dove pare che insegnino l'egoismo come principale virtù per riuscire nella vita. Ma ci sarà da ridere!
Un'avventura divertente, arricchita dalle illustrazioni di Adriano Gon.

L'università di Tuttomio
Fabrizio Silei
Il castoro
2017
da 9 anni

Nessun commento:

Posta un commento